Nuda e Cruda

Rifletto, osservo e sperimento.

-Ti preoccupi per me? Chiediti perché e verifica se la tua preoccupazione è fondata. 

-Vuoi vedermi? Crea un’occasione e fallo 

-Hai la sindrome della ‘crocerossina’? È un problema tuo, sappilo.

-Hai problemi di coscienza? Sempre un fatto che riguarda te!

-Dirmi che vorresti vedermi, ma…; 

che si potrebbe andare se….; che se avessimo potuto essere in…😑😑😑  non sono frasi per me, non si accettano giustificazioni né rimpianti. Perché io non ne ho.
Che tu sia un figlio, un genitore, un amico, un amante, un conoscente. Rimani in pace e agisci come senti. Poi accetta le conseguenze delle tue azioni e non aspettarti del pietismo dagli altri.
Io non piangerò sulla tua spalla. Eventualmente mi confiderò, ti farò ascoltare le mie defiance’s e riderò con te finché c’è energia e vita e anche oltre.

Per favore non chiedere di tranquillizzarti perché ora non posso. Ti prometto che appena ci sarà motivo ti tranquillizzerò. Per ora io vivo, mi godo la vista panoramica dall’alto dove spesso si è soli anche in mezzo alla moltitudine e soprattutto non chiedermi di mentire…no non voglio farlo, punto!
Non so, né voglio fare buon viso a cattivo gioco. Non mi sento di farlo per la famiglia né per i figli, figurati se devo farlo per te.
M’impegno solo per me e se una volta ho la tristezza dentro non la maschero. Gli strumenti sono utili per un fine preciso, come gli allenamenti per la gara e così come uso il bastone per rimanere stabile. Userò tutti quelli che conosco per me al meglio e non per ‘sembrare’ sana, felice, in splendida forma se non è così nel mio cuore 💖

Amen

LaClaud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *